martedì, 13 Aprile 2021

“Giuro solennemente che il 31 marzo farò il backup dei miei documenti e ricordi preziosi”

Questo è quello che trovi scritto sulla pagina del sito ufficiale World Backup Day

Buongiorno!!!

Azzurro in-forma di mattina“, oggi 31 Marzo, con questo bel sole, da remoto.

Eh sì, giornata internazionale del BACK up, operazione fondamentale per salvaguardare i nostri dati, che pochi fanno.

Abbiamo ormai migliaia e migliaia di file nei nostri telefonini, pc, tablet, spesso sono doppioni e spesso sono disordinati, anche perchè, quando l’utilizzo non è professionale o siamo un poco di corsa, li salviamo alla rinfusa, complicandoci la vita nel ritrovarli e neanche ricordandoci di averli.

Ma c’è di peggio: rischiamo di perderli…e lì sono dolori!

Ben venga questa giornata che vuole fungere da promemoria per ricordarci, almeno una volta all’anno, di effettuare il back up, ossia il salvataggio dei nostri dati su uno spazio di “riserva”, dedicato allo scopo.

Diversi sono gli scenari che possono verificarsi: banali rotture di hard disk, furto di cellulari o pc, smarrimento, incidenti, virus, cancellazioni accidentali, arresti del sistema, ecc.

Ovviamente , lo scopo principale è quello di salvare i file più importanti, onde evitare di perdere per sempre, non solo foto e video , ma anche documenti importanti che oggi, grazie all’evoluzione del mondo web, sono fondamentali nelle contrattualistiche e nei rapporti con la pubblica amministrazione.

Otre il 30% degli utenti di PC perde tutti i file a causa di eventi incontrollabili, mentre il 65,1% degli utenti intervistati ha eliminato involontariamente dati importanti, anche a seguito di un guasto o un problema software (indagine Acronis )

Altro studio (Kingston Technology), rileva che nel mondo, sono 113 i telefoni cellulari persi o rubati OGNI MINUTO (162.000 al giorno), mentre l’84% degli intervistati dichiara di aver perso almeno una volta i propri dati.

Il 18% dichiara di fare un back up una volta al mese.

Quindi c’è tanto da fare, ben venga questa ricorrenza promemoria, nata nel 2011

Piacevole la scaletta del mattino, che puoi ascoltare qui sopra, grazie anche a qualche simpatica richiesta.

Mese di Marzo, piante meravigliose in fiore (vedi fb ciaocomo – botanica con Marco), anche ai nostri giardini a lago…quale miglior occasione per ascoltare ancora Lucio Battisti (nel podcast) e qui sotto

Abbiamo anche tentato di mettere in opera il collegamento da remoto con il ns Claudio Minelli, ma abbiamo avuto qualche intoppo.

Ci si sente Venerdì, nel THANK GOD IT’S FRIDAY!

Don't Miss

Latest Posts